Chi siamo

Sabrina B Collection è il Brand di Gioielli e Pietre Preziose della famiglia Baraldi, con sede a Bologna, da sempre considerata una città famosa per la sua vita culturale e sociale e una rinnomata tradizione creativa.

Fin dal suo debutto nei primi anni ‘70, lo scopo principale dell’azienda è stato quello di avvicinare il consumatore al mondo del diamante proponendo un grande assortimento sia di pietre certificate che di diamanti accuratamente selezionati, non solo dalle migliori ditte sul mercato internazionale ma provenienti direttamente dalle borse di diamanti di tutto il mondo.

Acquistando direttamente alla fonte ci rende assolutamente concorrenziali, riuscendo a proporre diamanti e gioielli a prezzi fortemente competitivi rispetto ai canali tradizionali. Dai primi anni ’80 viaggiamo soprattutto in Asia. A Mumbai, nota fino al 1995 come Bombay e considerata la città commercialmente più famosa dell’India, noi ci rechiamo abitualmente per acquistare gran parte dei Diamanti che poi utilizziamo per i nostri gioielli oppure che vendiamo sciolti, offrendo in un secondo momento la possibilità di creare il proprio e unico solitario o punto luce al nostro cliente finale. L’amore e la conoscenza dell’Asia, oltre ad avvicinarci alla loro tradizione di tagli particolari non solo esclusivamente sui Diamanti ma anche su altre pietre, ci ha portato all’acquisto di diversi semipreziosi intesi come Acquamarine, Tanzaniti, Ametiste, Topazi, Quarzi di tagli e carature che si possono definire unici.

Amando l’Asia e viaggiando spesso da Mumbai verso Bangkok grazie anche alle nostre conoscenze nel settore della gioielleria, nei primi anni ‘80 entrando in contatto con aziende leader mondiali nel commercio di Zaffiri e Rubini Tagliati, iniziammo a importarli sul mercato italiano. Ci rendemmo presto conto di quanto saltando diversi passaggi d’importazione i prezzi potessero essere estremamente vantaggiosi per il nostro cliente finale e di quanto potessimo garantirne l’autenticità e il valore. Presto ci fu chiaro che in Thailandia non solo il mercato delle pietre sciolte o in cartina era interessante sia da un punto di vista commerciale che qualititativo, ma che anche la gioielleria che veniva prodotta ai tempi a Bangkok, con l’uso delle loro pietre preziose di colore era assai appassionante. Fu fonte d’ispirazione per noi.

Ci permise qualche anno più tardi di produrre noi stessi gioielli utilizzando sia zaffiri che rubini in un rinnovato stile liberty dove i diamanti incastonati sarebbero serviti solo come contorno, dando la possibilità a queste gemme di colore e forma assai unica di essere protagoniste indiscusse di favolosi e unici gioielli. Da Bangkok ci trasferimmo a Hong Kong dove facemmo la conoscenza di ditte di gioielleria che montavano pietre semipreziose e non con tagli particolari e stili assai diversi dai nostri e forse ancora sconosciuti al nostro mercato. Unendo la nostra tradizione e cultura italiana nei confronti del gioiello con le pietre di diversi tagli e colori che ci venivano proposti il risultato fu assolutamente vincete per avviare una produzione assolutamente unica.

Nei primi anni ‘90 Sabrina Baraldi si diplomò al GIA con sede ai tempi a Santa Monica in California: GIA è l'acronimo di Gemological Institute of America, ovvero il più noto centro di ricerca e di apprendimento di mineralogia (no-profit) degli Stati Uniti d'America, fondato nel 1931 da Robert Shipley in California. La GIA è egualmente famosa per i servizi di riconoscimento e di classificazione di gemme e di minerali di ogni tipo e per aver messo a punto il metodo delle "quattro C" (Four Cs method) che trova impiego nella classificazione dei diamanti: Taglio (Cut), Chiarezza (Clarity), Colore (Colour) e Peso in Carati (Carat Weight). Nonostante il GIA sia conosciuto per le sue attività di ricerca sui diamanti, il suo raggio d'azione si estende alle perle e agli altri tipi di pietre preziose. Il ramo d'istruzione della GIA conferisce il diploma di laurea in Gemmologia e altri corsi di laurea.

Oggi l'istituto fa capo a Carlsbad in California, poco a nord di San Diego. Ovviamente conseguendo gli studi in America ma anche da prima, avendo Baraldi Mauro l’accesso alla borsa dei Diamanti di New York da anni come commerciante, dal 1993 Sabrina Baraldi è membro del DDC. Il New York Diamond Dealers Club di New York nato a Manhattan nel 1931, in mezzo alla depressione economica più profonda nella storia americana. In quel tempo, l’idea di avventurarsi in un nuovo commercio sembrava una pazzia per molti, tuttavia un piccolo gruppo di commercianti ha scelto d’iniziare fondando la prima associazione commerciale del diamante newyorchese, seguendo così l’esempio dei loro colleghi europei e organizzare uno scambio sicuro e riservato per il loro commercio. Durante gli anni del dopoguerra, il commercio di diamanti negli Stati Uniti si è sviluppato moltissimo e dal 1985 il Diamond Dealers Club di New York si è definitivamente spostato nell’attuale sede sulla 47 strada, tra la Fifth Avenue e la Avenue of Americas, ad un’isolato dal Rockefeller Center. Ritorniamo spesso in America per l’acquisto di Diamanti certificati GIA, ma viaggiamo spesso per l’acquisto di Diamanti certificati nella vicina Anversa in Europa e spesso e volentieri siamo in diretto contatto con uffici di Tel Aviv in Israele.


  • SABRINA B.COLLECTION S.R.L.
          Via Marsala,8
          40126 Bologna (BO)
          Italy
  • Tel. +39 051 236444
          +39 333 2208806
  • info@sabrinabcollection.it



Scroll To Top